Alfa romeo Giulia

Parlare liberamente di qualunque altra marca
Messaggio
Autore
Avatar utente
AeroGT
Moderatore
Messaggi: 4588
Iscritto il: lunedì 11 luglio 2005, 23:01
Località: Liguria

Re: Alfa romeo Giulia

#641 Messaggio da leggere da AeroGT » giovedì 22 giugno 2017, 20:58

Restiamo in topic Giulia.... grazie :8

Avatar utente
mattomatte
Utente
Messaggi: 2759
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2005, 16:47
Località: ROMA

Re: Alfa romeo Giulia

#642 Messaggio da leggere da mattomatte » lunedì 26 giugno 2017, 17:44

Lucantropo ha scritto:
giovedì 22 giugno 2017, 16:47
Hai ragione per gli airbag, li davo per scontati, ho preso un granchio grande come una casa (ma i laterali erano di serie in tutti i sedili? Perché se è per questo anche sulla 900NG si poteva montare optional quello del passeggero, ma i test vengono fatti con la dotazione di serie.
Sulla 9.3 almeno per le prime del 1998/1999 l'airbag passeggero era optional mentre quelli laterali erano di serie.
La mia SE non aveva quello del passeggero :O
Immagine
Saab 900 Turbo m.y. 1987
Precedentemente su: C900 Ep Aero 1993 - C900 Ep Aero Cabrio 1993 - 9.3 Coupè SE 1999 B204R

Avatar utente
mattomatte
Utente
Messaggi: 2759
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2005, 16:47
Località: ROMA

Re: Alfa romeo Giulia

#643 Messaggio da leggere da mattomatte » lunedì 26 giugno 2017, 17:46

Tornando sull'argomento, quante BMW serie 3, Audi A4, Classe C versione BERLINA sono state immatricolate nell'ultimo anno??
Lo chiedo perchè è pur vero che le tedesche spopolano, ma sono quasi tutte SW
Immagine
Saab 900 Turbo m.y. 1987
Precedentemente su: C900 Ep Aero 1993 - C900 Ep Aero Cabrio 1993 - 9.3 Coupè SE 1999 B204R

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30163
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Alfa romeo Giulia

#644 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 27 giugno 2017, 10:01

Secondo me questa considerazione non ha alcuna rilevanza.

Qui non si critica la competitività della Giulia Berlina con le altre Berline, ma la competitività del modello Giulia in generale con gli altri modelli (visto che le critiche rivolte sono ad ampio raggio) penalizzato da:

- Carenza di personalizzazione in termini di motorizzazione e trasmissione.
- Carenza di offerta in termini di tipologie di carrozzeria disponibili.
- Carenza di diffusione sul territorio (al di fuori degli italici confini) di concessionari di vendita.
- Carenza di immagine dovuta alla sparizione dal panorama, e specialmente nel segmento D, del marchio Alfa-Romeo che fa si che le persone non la percepiscano più come una naturale alternativa da prendere in considerazione rispetto alle tedesche o (poche) altre marche.
- Prezzo di ingresso che, in virtù di tutto quanto sopra citato, oltre a ridurre ulteriormente la platea di potenziali acquirenti (visto il piccolo stagno nel quale già ci si ritrova a pescare), fa si che molti siano restii a fare il passo decisivo.

Anche domenica ne parlavo con dei miei amici, uno in particolare... o meglio ne parlava "lui"... "Certo che per 35.000€ e passa piuttosto mi compro una BMW!".... amen.

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 Turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 Turbo 220cv by MapTun Performance
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
SABBONE
Utente
Messaggi: 2607
Iscritto il: sabato 24 luglio 2010, 10:01
Località: San Vittore Olona

Re: Alfa romeo Giulia

#645 Messaggio da leggere da SABBONE » martedì 27 giugno 2017, 11:48

È proprio il ragionamento del classico italiano...
C'è né ho uno al lavoro ... poi se gli dici: " ehi guarda che il tuo bmw ha bruciato la turbina a 30.000 km" ti rispondè che è un caso. ...

Amen
Immagine

9-3 SH 2.8 V6 AERO (2006) (Consumi)


Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30163
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Alfa romeo Giulia

#646 Messaggio da leggere da Lucantropo » martedì 27 giugno 2017, 15:19

Ma non è il discorso del classico "italiano" è il discorso del classico "medio", in tutto. In ogni settore, in ogni paese del mondo, molti prodotti (che per carità, sono certamente dei buoni prodotti) magari non eccellenti, ma semplicemente ben presentati e ben confezionati, che magari si sono ritagliati un'immagine epica grazie ai luoghi comuni o al marketing altisonante vengono premiati dalla maggior parte delle persone senza che queste, il più delle volte, riescano nemmeno a dirti perché concretamente quel prodotto che loro hanno comprato dovrebbe essere migliore degli altri.

Vale per il Mac e l'iPhone nel mondo dei computer e degli smartphone, vale per Samsung per quanto riguarda i TV, vale per Bang & Olufsen per quanto riguarda l'hi-fi, vale per Bosch per quanto riguarda le lavatrici, per Rolex per quanto concerne gli orologi, LV per quanto riguarda le borsette o le Titleist Pro-V1 quando si parla di palline da golf...

In qualsiasi settore, in qualsiasi ambito, ci sono gli intenditori (pochi) poi ci sono i "consumatori" (tanti), ma purtroppo non si può fare i conti senza di questi e senza prima cercare di trovare il modo per riuscire ad entrare nella loro ottica.

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 Turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 Turbo 220cv by MapTun Performance
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
Luca69
Utente
Messaggi: 3775
Iscritto il: martedì 26 settembre 2006, 18:34
Località: Udine<-->Villach - 9.3NG TTiD Aero BLACK

Re: Alfa romeo Giulia

#647 Messaggio da leggere da Luca69 » lunedì 3 luglio 2017, 15:31

Alfa Romeo deve riconquistare la fiducia dei consumatori.
Sinceramente, a me la Giulia non dispiace, ma .... non mi "fido" e non ho voglia di fare da "cavia" per un modello così nuovo.

ImmagineImmagineImmagine

9.3 TTiD Aero MY2010 Black Metal Jet - TX Edition -- Ex Saab 900NG SE British Green


gripen
Moderatore
Messaggi: 3197
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 9:44
Località: Roma

Re: Alfa romeo Giulia

#648 Messaggio da leggere da gripen » lunedì 10 luglio 2017, 10:38

@roadking: la Giulia è l'auto più sicura sul mercato.
Euro ncap non è attendibile perché ha giudicato "poco" la 900NG? Ok essere tifosi ma... l'avete vista la 900NG dopo il crash?
Si può dire che i loro protocolli non siano rispondenti alla vita reale (ma anche questo non sarebbe del tutto vero...), ma non che siano dei cazzari...
E che la sicurezza sulle strade sia aumentata dopo l'istituzione dell'euro ncap sia un dato di fatto è sotto gli occhi di tutti.
Le case ne hanno fatto un vanto ed i risultati si vedono, dai. Certo: si può anche dire che poi si stiano appiattendo su quei protocolli, un tecnico ve lo potrebbe confermare, ma già è stato qualcosa, anzi molto di più.
Non vi fate sentire che i test dell'NHTS sono più severi dei quelli euro ncap... perché non è vero...
In più dell'altro lato dell'Atlantico hanno "solo" introdotto il test a "strappo": un urto fortemente disassato a simulare un frontale "vero", cioè che interessa il 20% circa del frontale. Esiti devastanti su quasi tutte le auto tranne che per la Volvo XC90. (e stanno in fissa con la decelerazione della testa)
Vedi? Non sono "contro" Volvo, anzi... E' solo che la Giula E' L'AUTO PIU' SICURA SUL MERCATO fra quelle provate da euro ncap. PUNTO.
Forse non lo sapete: la stessa 9000 all'inizio toppo' i test NHTS in modo CLA MO RO SO... il sedile di guida si staccava dalle guide schiacciando il guidatore...
Modifiche risolutive, ma non troppo, infatti con le ultime CC e poi le CS i rinforzi strutturali furono ingenti...
Chi non vuole comprare una Giulia è liberissimo di farlo, ci mancherebbe... Ma dire che sia un cesso non è corretto.
9000 CS ep 2.0 '92

Avatar utente
vincz
Utente
Messaggi: 835
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 12:13

Re: Alfa romeo Giulia

#649 Messaggio da leggere da vincz » lunedì 10 luglio 2017, 11:35

È l'auto più sicura del mercato alla velocità massima di 64 km\h..... giusto per ricordare la velocità di questi test in generale :inpain: Inoltre se lo stesso test lo si ripete ad 80km\h orari si ha un aumento della violenza del 56% circa :terryfyed: e tutti questi test vanno a farsi benedire.

Si, questi test sono utili ma...insomma teniamo presente sempre questo dato, non mi sembra che la gente viaggi max a 64km\h..
9³ SportSedan Vector 2.2TiD M.Y. 2004 Nocturne blue

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30163
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Alfa romeo Giulia

#650 Messaggio da leggere da Lucantropo » lunedì 10 luglio 2017, 11:48

Gripen, secondo me hai frainteso il significato di molte parole dai :)

Nessuno ha detto che l'EuroNCAP sia un'istituzione di cazzari, ne che la loro credibilità sia nulla solo per aver bocciato la 900NG (ne che lo sia per altri motivi). Il discorso EuroNCAP o altre istituzioni simili è che il numero di test che effettuano è troppo limitato nell'assortimento di dinamiche e anche non abbastanza severo. Si ha la memoria corta se ci si dimentica che è dai tempi della Grande Punto che praticamente non si è quasi più visto un risultato a 4 stelle. Lo so benissimo che esistono tutta una serie di valutazioni singole, ma a livello globale, oggi chiunque con un minimo di impegno riesce ad ottenere risultati eccellenti nei crash test, e la migliore o la seconda migliore se la battono sulle virgole.

Inoltre, se vogliamo metterla sull'EuroNCAP, la Giulia ha solo un 3% in più (3%, cioè, qui siamo dentro nel fattore "margine di errore") rispetto alla BMW Serie3 per quanto concerne la protezione degli occupanti adulti, ma è inferiore nella protezione bambini di uno stesso 3% e di ben 26 punti percentuali (VENTISEI) nella Safety Assistance (ovvero quella che dovrebbe essere la sicurezza attiva, che nella pratica dovrebbe aiutare a prevenire gli incidenti). E mi riferisco alla Serie 3 del 2012. Trascuro i pedoni perché sì, è un bene che non si facciano male nemmeno loro, ma se compro un'auto preferisco che questa si concentri sul proteggere me e chi sta in auto con me. Comunque, anche coi pedoni la BMW porta a casa quasi un 10% in più.

E parlando di Volvo, la V60 ha praticamente gli stessi valori % della Giulia (co un margine di 3/4%), con la differenza che ha un bel 100% nella Safety Assistance, mentre la Giulia si ferma al 60.

Non mi piace fare questi ragionamenti asettici da passacarte, ma se vogliamo guardare questi numeri, questi sono i numeri.


In secondo luogo nessuno ha mai definito la Giulia un "cesso". Semplicemente non ha, fino ad oggi, incontrato adeguatamente la domanda con un'offerta/richiesta adeguata.

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 Turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 Turbo 220cv by MapTun Performance
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30163
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Alfa romeo Giulia

#651 Messaggio da leggere da Lucantropo » lunedì 10 luglio 2017, 11:52

vincz ha scritto:
lunedì 10 luglio 2017, 11:35
È l'auto più sicura del mercato alla velocità massima di 64 km\h..... giusto per ricordare la velocità di questi test in generale :inpain: Inoltre se lo stesso test lo si ripete ad 80km\h orari si ha un aumento della violenza del 56% circa :terryfyed: e tutti questi test vanno a farsi benedire.

Si, questi test sono utili ma...insomma teniamo presente sempre questo dato, non mi sembra che la gente viaggi max a 64km\h..
Ecco, bravo. Anche a questo mi riferivo quando dicevo che questi test, non sono abbastanza severi. Anche se è vero che quella è la velocità d'impatto e non è che se viaggi a 110, per forza impatterai a 110 (fortunatamente!), però sta di fatto che ormai qualsiasi lattina venga immessa sul mercato prende praticamente 5 stelle.

Sarebbe il caso di aumentare la velocità d'impatto, o l'assortimento della tipologia di collisoni, allora qui si vedrebbe un'auto veramente più solida e protettiva perché sarebbe più difficile fare un'auto "strutturalmente furba".. se devi passare 6/7 test diversi anzichè 3... alla fie sei costretto a progettare un'auto efficace praticamente in qualunque condizione, non solo per 3 situazioni tipo facili da prevedere.

Ecco perché ritengo che i test EuroNCAP diano solo un'idea relativa della reale sicurezza di un'auto. Ma di certo non mi sentirei di affermare a caratteri cubitali che una data auto è la più sicura al mondo solo perché ha registrato il 2% in più di un'altra di laboratorio (facendo magari segnare il 20% in meno in un altro).

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 Turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 Turbo 220cv by MapTun Performance
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


gripen
Moderatore
Messaggi: 3197
Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2007, 9:44
Località: Roma

Re: Alfa romeo Giulia

#652 Messaggio da leggere da gripen » lunedì 10 luglio 2017, 12:50

Sì sì... nessun fraintendimento! :)
Solo che, per una volta, in questa somma di punteggi un'auto italiana è al vertice.
La somma ne fa il top fra quelle provate: lo so che c'è un punteggio anche per l'insistenza del cicalino per le cinture slacciate... ma così è...
Purtroppo ci sono eccome le lattine che vengono messe in vendita... Per esempio: Renault, la marca più premiata in sicurezza, come scrivono sui lunotti. Verissimo.
Però le Dacia fanno cagare... :O
VW: tutte o quasi auto a 5 stelle. E le varie ricarrozzescion e rimarchiescion dei marchi del gruppo lo sono altrettanto. Forse che la vita di chi viaggia in SEAT valga meno? Non può essere, ed infatti non è.
Per Renault...
Ok: non iniziamo a riparlare dello scandalo emissioni, lì hanno fatto ridere il mondo...
I test sono a 64 Km/h, ma fino a pochi anni fa erano a 56 Km/h (anche quelli delle Saab "vecchie").
Sono un punto di partenza e di riferimento, mica dicono niente se poi uno ci si ribalta a 130 su un viadotto autostradale, ma i test non possono fisicamente comprendere tutte le situazioni reali.
Il laterale è bello severo, il palo è molto ma molto severo, frontale disassato e a tutta larghezza, seggiolini per bambini ecc...
La cosa impressionante è andare a guardare i risultati scorrendo gli anni: la media delle stelle è salita in maniera nettissima! E' ovvio che quando le 5 stelle saranno uno standard, si passerà a test più impegnativi, oggi non avrebbe senso mandare contro una barriera un'auto a 100Km/h, si disferebbe punto e basta. Guardate in F1: vi ricordate gli incidenti degli anni '80? Pironi, Villeneuve, Lauda al Ring nel '76, oggi la cellula è indistruttibile! I passi avanti da qualcosa devono partire, 64Km/h sono una velocità pazzesca per un urto "secco"... E parliamo di auto di serie ed in vendita per chiunque, sarei curioso di vedere cosa succederebbe ad una 127, una R5, una Golf II, ad una c900...
Tornando alla Giulia: io in giro ne vedo, eccome! Come è stato scritto, la valutazione d'impatto visivo va fatta al netto dei suv e delle sw (la Stelvio è appena uscita), ma tenendo presente solo le berline (serie 3 a parte) se ne vedono... Non so se si possano fare valutazioni già sull'affidabilità globale, questo è l'unico dubbio oggettivo. E la sw servirebbe in gamma: il suv è un'altra cosa, secondo me.

P.S.: la cosa più rigorosa e risolutiva per la sicurezza la fece Saab: sulle macchine per il mercato interno installò la "scatola nera", ed in caso di incidenti seri i tecnici della casa avevano un team dedicato che cercava di arrivare sulla scena dell'incidente il più presto possibile. Ma qui da noi chi la vorrebbe la scatoletta in macchina? In un paese dove c'è un mercato di fibbie delle cinture di sicurezza per non sentire il cicalino?
9000 CS ep 2.0 '92

Avatar utente
vincz
Utente
Messaggi: 835
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 12:13

Re: Alfa romeo Giulia

#653 Messaggio da leggere da vincz » lunedì 10 luglio 2017, 14:21

I protocolli ultimamente stanno cambiando molto spesso, una 2 stelle del 2017 probabilmente è alla pari con una 5 stelle del 1999......però 64km\h per l'urto frontale, che è uguale allo scontro tra due auto che viaggiano a 55 km\h, secondo me è un po' ridicola come velocità......anche perché conosciamo i limiti di velocità delle strade in tutta Europa....e sono di solito 50 in città, 90 superstrade e 130 in autostrada....
9³ SportSedan Vector 2.2TiD M.Y. 2004 Nocturne blue

GheSo
Moderatore
Messaggi: 11649
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Alfa romeo Giulia

#654 Messaggio da leggere da GheSo » lunedì 10 luglio 2017, 14:22

In riferimento al "Ps" di Gripen
Anche Volvo fece un iniziativa del genere
9-3 TTid Sentronic

Avatar utente
Lucantropo
Socio
Messaggi: 30163
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2005, 17:13
Località: Bergamo
Contatta:

Re: Alfa romeo Giulia

#655 Messaggio da leggere da Lucantropo » lunedì 10 luglio 2017, 15:37

A me in tutta onestà importa poco della velocità "tale da non distruggere l'auto", si chiamano CRASH test e secondo mele auto devono finire distrutte.

Come minimo dovrebbero mandarle a sbattere di muso a 75-80km\h (lo so che finirebbero quasi tutte per "esplodere, ma forse si inizierebbe finalmente a riparlare di stelle e non di %), a 130km\h a 30-45° contro un guard rail se ti distrai in autostrada, dovrebbero fare una simulazione in cui ti tampona un camion che ti impacchetta contro l'auto davanti, una dove simulare le forze se ti cappotti giù da un tornante o da un viadotto. QuelLa del palo è tosta, è vero, ma è anche l'unica che riesce a mettere ancora in crisi anche le auto più recenti.

Da consumatore, da automobilista, da padre di famiglia (non adesso :D ma in futuro chissà...) non mi ne importa un fico secco di sapere da quali auto posso scendere illeso o con un cerotto sul gomito (98 vs. 94% di protezione degli occupanti).

Io vorrei sapere da quali auto, in caso di un incidente mostruoso, ci sarebbe più probabilità di venire estratto vivo anziché morto.


Comunque qui stiamo finendo OT (di nuovo :o( ), ma era giusto per rimarcare come, mi spiace, ma non penso si possa ritenere la Giulia migliore della sua concorrenza solo per via dei numeri su carta dell'EuroNCAP poiché alla fine le altre sono praticamente tutte equivalenti; non ce n'è una che non porti a casa il compitino con 10 e lode.
Naturalmente, a mio parere. :)

ImmagineImmagineImmagine
9-3 SE Cabriolet Full Sport Package, 1999. 2.0 Turbo 200cv / 9-3 Sport-Sedan Vector Sentronic, 2010. 2.0 Turbo 220cv by MapTun Performance
Ex in famiglia: 900 Talladega Cabriolet 1997, 9000 Turbo 1991, 900 Turbo 8v 1984.


Avatar utente
vincz
Utente
Messaggi: 835
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 12:13

Re: Alfa romeo Giulia

#656 Messaggio da leggere da vincz » lunedì 10 luglio 2017, 16:05

Per sdrammatizzare, è più sicura una Saab 96 del 1967 senza airbag con "spinta iniziale" a mano :D :D :D :beer: :beer:
9³ SportSedan Vector 2.2TiD M.Y. 2004 Nocturne blue

Avatar utente
marcofinnista
Utente
Messaggi: 13129
Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2011, 23:27
Località: Roma

Re: Alfa romeo Giulia

#657 Messaggio da leggere da marcofinnista » lunedì 10 luglio 2017, 17:47

...che poi nella quotidianita' gli incidenti sono molto raramente come i test, si fanno gli urti piu' inpensabili e grossomodo i test rimangono pura teoria vagamente indicativa... :eyeroll:
Qualcuno ricordera' sicuramente l'incidente di Crumble con la 900NG http://www.erbanotizie.com/cronaca/eupi ... ale-36410/ che nonostante i risultati non brillantissimi dell'Euroncap si e' comportata egregiamente salvando la pelle ad ambedue gli occupanti... :sorry:
Sarei curioso di fare un simile test con le sicurissime auto moderne per vedere i risultati...sai quante auto spiattellate e occupanti morti ... :-
ATTUALI: - 9.3OG coupe Lpt 1998 Stage 4- 900NG Talladega 1998 stage 4 - C900 EP cabriolet 1991
EX: 900NG Aero 1996 NORDIC Stage 3 - 9..93SE 2.0T (Taliaferro stg1) - 9.5 2.0t '98 - 9.3 NG 2.2Tid '03 - 9000CSE2.0T'93 the best

Avatar utente
SABBONE
Utente
Messaggi: 2607
Iscritto il: sabato 24 luglio 2010, 10:01
Località: San Vittore Olona

Re: Alfa romeo Giulia

#658 Messaggio da leggere da SABBONE » sabato 7 ottobre 2017, 21:05

Nel corso degli ultimi crash test dell'ente per la sicurezza americano IIHS (Insurance Institute for Highway Safety), l'Alfa Romeo Giulia è stata promossa in tutte le aree di valutazione conquistando così il massimo punteggio, il Top Safety Pick+.

Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS
Cinque severe prove d'impatto. Ricordiamo che per guadagnare il "primo premio" le vetture devono ottenere un punteggio elevato nelle cinque differenti prove d'impatto: small overlap front, moderate overlap front, side (urto laterale), roof strenght (resistenza del tetto), head restraints & seat (poggiatesta e sedili), headlights (gruppi ottici). Il test più severo è lo small overlap front (frontale disassato), in pratica un urto della parte frontale sinistra (pari al 25% della larghezza del veicolo) contro una barriera rigida alta 1,50 metri a 40 miglia orarie (64 km/h). Il moderate overlap front, invece, prevede un urto sul 40% della larghezza frontale. Il "plus" viene assegnato ai modelli che soddisfano tutti i criteri e, inoltre, dispongono di fari giudicati buoni o accettabili e di un sistema di frenata automatica d'emergenza.
AlfaRomeo-IIHS-02
Ottima protezione degli occupanti. La Giulia si è comportata in maniera eccellente in tutte le situazioni. Questo grazie anche agli aggiornamenti introdotti nel modello a partire dal maggio 2017, attraverso i quali la scocca è stata rinforzata per proteggere meglio gli occupanti. L'IIHS ha poi elogiato l'efficacia della frenata automatica d'emergenza: in pista la Giulia ha evitato un incidente a 12 miglia orarie (circa 19 km/h), mentre nel test a 25 miglia orarie (40 km/h) la vettura ha limitato i danni riducendo drasticamente la velocità d'impatto di 24 miglia (38 km/h). Infine, ottima valutazione anche per i fari adattivi.
Immagine

9-3 SH 2.8 V6 AERO (2006) (Consumi)


GheSo
Moderatore
Messaggi: 11649
Iscritto il: domenica 24 gennaio 2010, 14:03

Re: Alfa romeo Giulia

#659 Messaggio da leggere da GheSo » sabato 7 ottobre 2017, 21:18

Questo ente ( che mi par di capire sia stato costituito esia tuttora finamziato dalle assicurazioni) lo ritengo molto più serio dell omologo europeo
Quindi brava!


Ah, piccolo OT: la Tesla ha preso un punteggio non esaltante e subito la casa ha dichiarato "lesa maestà"
9-3 TTid Sentronic

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti